Pane e sale

Music by Zucchero
Lyrics by Francesco De Gregori
Translated by Tena Clark
Published By: Universal Music Italia srl. / Zucchero & Fornaciari Music Srl
Produced by Corrado Rustici
Mixed by Gordon Lyon
Recording Arranged by Corrado Rustici, Zucchero, Luciano Luisi
(P) 1995 Universal Music Italia Srl

E mangio pane
pane e sale

e il cielo piove giù
con lacrime d’alto mare
acqua che non si ferma più

Ma salgo ancora
nuove scale
e vedo ancora più in la

la luce chiara di domani
precipitando
esplode già

E al mattino
sembra tutto
aria serena
e il dolore
si confonde già

E il mattino
sembra un fiume
dopo la piena

nella pace
rifluisce già

Guarda ai miei occhi
come piove
guarda i miei occhi per te
fa che ritorni
presto il sole

e che si posi
in fronte a me

E il mattino
sarà tutto
aria serena

e la luce
ci confonderà

E il mattino
come un fiume
dopo la piena

nella pace
rifluisce già

E il mattino
sarà tutto
aria serena

e la luce
ci confonderà

E il mattino
come un fiume
dopo la piena

nella pace
rifluisce già

E mangio ancora
pane e sale

e il cielo piove giù
con lacrime d’alto mare
acqua che non si ferma più


Copyright Zucchero & Fornaciari Music Srl 2016 - Tutti i diritti riservati

UNIVERSAL MUSIC ITALIA s.r.l. Via Benigno Crespi, 19 - 20159 Milano P.IVA IT03802730154

Powered by imSocial