Eccetera eccetera

Written by Zucchero
Lyrics by Pasquale Panella
Published By: Universal Italia Srl. Ed. Music / Zucchero & Fornaciari Music Srl
Produced by Corrado Rustici
Mixed by Devon Rietveld
Recording Arranged by Corrado Rustici
Recording Arranged by Zucchero
(P) 1998 Universal Music Italia Srl

Ti penso eccetera eccetera
E mi spero in te
La cartolina è nell’anima
Che è mancata a noi

Uh, c’eri
Ero distratto
C’ero anch’io
E tu con me
C’era un po’ da fare
Lo facemmo

Credo eccetera di amarti
Come il vino mi rapisti
Ma così sinceramente
Che da un po’ da quando non ci sei
Non ho piume o yesterdays
E rimpiango certe cose

Sto bene eccetera eccetera
Male senza te
Nel vento caldo e purissimo
Io ti spero in me

Uh, spero
Fior di spino
Ti ricordi
Che sono qui
Mosso un po’ agitato
Da ricostruire

Credo eccetera di amarti
Come il vino mi rapisti
Ma così sinceramente
Che da un po’ da quando non ci sei
Non ho piume o yesterdays
E rimpiango certe cose

Sei tu, che illumini la notte
X te, si stempera la notte

Credo eccetera di amarti
Come il vino mi rapisti
Ma così sinceramente
Che da un po’ da quando non ci sei
Non ho piume o yesterdays
E rimpiango certe cose

Credo eccetera che sia
Quando sei andata via
Con il vento nelle suole
E da un po’ da quando non ci sei
Non ho reti o yesterdays
E rimpiango certe cose

Credo eccetera di amarti
Come assente, perdonarti
Ma così sinceramente
Che non so volare non so
Non ho piume o yesterdays
E le stelle e certe cose


Copyright Zucchero & Fornaciari Music Srl 2016 - Tutti i diritti riservati

UNIVERSAL MUSIC ITALIA s.r.l. Via Benigno Crespi, 19 - 20159 Milano P.IVA IT03802730154

Powered by imSocial