Zucchero: il 20 dicembre un concerto in diretta su Rai 2 in prima serata

Mai titolo di un comunicato fu più azzeccato  : “WELCOME HOME DELMO” a REGGIO EMILIA – TEATRO ROMOLO VALLI – 19-20-21 DICEMBRE , infatti è proprio un gran benvenuto a ‘casa’ per Zucchero se dopo solo 24 ore dall’inizio della prevendita il Teatro è  tutto esaurito per tutte le 3 serate !

Il 20 sera il concerto va in onda in diretta su RAI 2 per i tanti che non sono riusciti ad acquistare  i preziosi biglietti. In questa occasione , in esclusiva,  sono previsti , un coro gospel di 40 elementi e un re del soul: Eddie Floyd.


ZUCCHERO ha voluto fare ai suoi compaesani, e non solo, un regalo di Natale molto speciale a conclusione di questo straordinario anno di successi con il suo CHOCABECK album e tour e loro lo hanno ricambiato ampiamente.

E’  prima volta nella sua carriera  che si esibisce  in un Teatro e proprio al Valli di Reggio , a casa sua , in 3 concerti  intitolati : ‘IL SUONO DELLA DOMENICA’.

In questi giorni sono sul mercato due edizioni speciali di CHOCABECK :

Una ‘ deluxe edition’ : un lussuoso cofanetto contenente due cd, un dvd, un poster e cinque cartoline. Il primo cd contiene la versione originale dell’album, il secondo cd contiene la versione in inglese dell’album, con otto canzoni finora inedite in Italia – pubblicate solo in Inghilterra e in America – con testi di Bono, Iggy Pop, Roland Arzabal (Tears for Fears) e altri. Il dvd contiene i video di tutte le canzoni di Chocabeck, sia nella loro versione italiana che in quella inglese.

L’altra è Christmas Deluxe Edition . Disponibile in edizione limitata ricoperta in tessuto rosso, con le dimensioni di 32,5 x 32,5 cm. con una foto inedita in copertina che ritrae un piccolissimo Zucchero in compagnia della nonna Diamante, questa esclusiva versione aggiunge al contenuto della deluxe edition anche la versione in vinile dell’album.

Si chiuderà così per quest’anno una stagione piena di radici fisiche e artistiche, anche raccontate con pennelli vivaci nel libro autobiografico: ’IL SUONO DELLA DOMENICA’, il ‘romanzo della sua vita’, appena uscito per Mondadori. Zucchero si racconta in un romanzo sorprendente che al ritmo arcaico della campagna alterna quello martellante del blues. Un’epopea di terra, di carne, si sesso, non senza dolorosi lati oscuri. Una vita autentica e sfrenata accompagnata da un sound dionisiaco, a volte diabolico, che si distende nel suono dolce della domenica. Un ritratto quasi neorealista della vera anima di Zucchero.

Tagged under:

24 Comments

  1. Donatella Reply

    Caro Adelmo ti chiamo coaì come si chiamano gli amici, è così che io ti sento un AMICO. Ti ringrazio per la bellisima serata che mi hai fatto trascorrere il 6 novembre in quel di Assago. Sei stato SUPER non dico altro. Sono venuta con il mio compagno, sai noi siamo una giovane coppia ma ultra cinquanenni. Dopo essere rimasti soli dai precedenti matrimoni abbiamo deciso che la vita non poteva finire cosi “vivere di ricordi”. Io dopo 10 anni di separazione traumatica, di cui 2 di vedovanza mi sono rimessa in gioco. Masssimo il mio amore, vedovo da poco pure lui, a fine marzo si è iscritto ad una agenzia per singol (seria), senza saperlo dopo pochi giorni mi ci sono iscritta anche io, nel giro di due settimane il primo contatto telefonico, il 25 aprile ci siamo conosciuti.
    Abbiamo iniziato una nuova vita insieme, e TU sei la nostra colonna sonora, mia figlia ci ha regalato i biglietti per il tuo concerto, è stata lunga aspettare da giugno, ma è servito perchè noi potessimo conoscerci meglio e per imparare le tue canzoni insieme ci hanno acconpagnato nei nostri fine settimana vagabondi, e nelle nostre prime vacanze in giro per l’Umbria.
    Ora stiamo programmando di vivere in sieme e TU sei sempre con noi, in casa , in macchina, ora da pochi giorni chi mi telefona fino a che non rispondo ascoltano “VEDO NERO”. Non so se TU leggerai quello che ti ho scritto, sei molto impegnato, ma mi fa piacere di averti scritto la mia storia romantica a una persona sensibile, romantica con un grande cuore come TE. Ti abbraccio fratello caro. CIAO da DONATELLA e MASSIMO

  2. Marco Catalano Reply

    Volevo complimentarmi per molte cosa vissute, viste e lette di quest’anno di Zucchero ..La prima il cd di “Chocabeck” racconta proprio le sue origini da bambino. La seconda è stato il mega evento di Zucchero a Verona.. purtroppo lo visto solo l’ultimo giorno a Verona peccato per la pioggia ma mi sono divertito moltissimo. Poi sempre in concerto ad Aosta, e per il suo romanzo ” IL SUONO DELLA DOMENICA”. Appena l’ho letto su internet l’ho subito ordinato per poi averlo.. Fin adesso non l’ho ancora letto tutto ma sono stato molto contento dell’acquisto.
    Non solo queste cose mi hanno affascinato di quest’anno di Zucchero, ma anche la “Christmas Deluxe Edition”. Adesso non la possiedo ancora ma lo già ordinata e mi sta per arrivare. Appena ho letto l’articolo sul sito non ho fatto altro che prendere il telefono in mano e ordinarla. Sono curioso anzi curiosissimo per averla presa e poi vedere e sentire com’è stato fatto.
    E anche a me piace la musica.. dal blues che secondo me questo genere è la “radice” della musica e andando sempre avanti e attualmente sto frequentando un corso di chitarra per imparare a suonare; e chissà se un giorno riuscirò a suonare proprio con Zucchero sarebbe uno dei miei tanti sogni nel cassetto.
    Con tutto ciò ho descritto quello che mi è successo quest’anno riguardo a Zucchero Fornaciari.
    Spero che continui la mia grande passione per lui e non finisca mai.
    Ciao Zucchero e proprio come dici te: ” IL BLUES NON MORIRÀ MAI”.
    Ciao =D

  3. Elena Tamagnini Reply

    io sono una ragazza di Roncocesi!!!! non sono riuscita a prendere i biglietti per le date dei concerti di Reggio e mi dispiace tantissimo xchè avrei voluto assaporare con la tua voce le sensazioni che io vivo ogni giorno abitando in questo paese fin da bambina!!!! un saluto

  4. Giovanni Palladino Reply

    Ciao , volevo solo farti i piu’ grandi e sinceri complimenti, sei un grande ho seguito i tuoi concerti, sei un grande professionista, spero di tornare a sentirti ancora, ero al tuo ultimo concerto al Palasele di Eboli, ti seguiro’ in tv il 20 Dicembre, un abbraccio. Giovanni

  5. mino Reply

    ciao Zucchero, sei un grande, sono di Ostuni(br) quando vieni qui giù? Ti posso ospitare nell’albergo di mia zia a 4 stelle…ti aspetto…mino

  6. ANTONELLA FIORE Reply

    CIAO ZUCCHERO…SEI UN GRANDEEEEEEEEEEE…SEI UNA TUA ATTENTISSIMA FAN…GRAZIE PER LE TUE CANZONI GRAZIE…MI ACCOMPAGNANO NEI MOMENTI DI GIOIA E NON…GRAZIEEEEEEEEE…LA TUA MUSICA I TUOI TESTI MI FANNO SENTIRE BENE…GRAZIE DI CUORE…IL MIO GRANDE SOGNO SAREBBE POTER CANTARE UNA CANZONE CON TE….UN GRANDE ABBRACCIOOOOOO

  7. ANTONELLA FIORE Reply

    …VIENI DI NUOVO A TORINO DAIIIIIIIIII…TI VOGLIANO ANCORA..INSERISCI UNA NUOVA DATA..MAGARI ENTRO DICEMBRE O GENNAIO 2012.. TI ASPETTIAMO CON AFFETTO, ENTUSIASMO E GIOIA…A TORINO

  8. Rita Attolino Reply

    Ciao Adelmo…
    Ero al tuo concerto a Molfetta ad Agosto… Che serata!
    Per me è stata un’occasione UNICA per sconfiggere ” i tanto temuti” attacchi di panico che nell’ultimo anno sono entrati prepotenti nella mia vita! Niente e nessun’altro mi avrebbe dato la forza di mettermi come si usa dire “Sotto Scopa” ma la voglia di riascoltarti dal vivo dopo 4 anni dall’ultima volta, è stata per me una serata STUPENDA!
    Ti dirò di più… Ho trascorso una serata STUPENDA! ero proprio sotto il palco… Mi hai persino Mandato un bacio… Mi sono Sgolata, cantandole tutte insieme a te!
    Non solo non è arrivato nessun malessere,ma è stata un’occasione per sfogarmi…Da tanto non mi capitava di Cantare e Ballare così libera da ogni pensiero, inibizioni… Essere davvero me stessa!TI ADORO non è un’esagerazione la mia!
    TI ADORO perchè nelle tue canzoni c’è tanto di me, della mia vita,è
    come se t conoscessi…!
    Ti Voglio Bene <3 Rita Di Taranto =D
    P.s.: Sono anche io una Bilancia come te ;)Esattamente Del 29/09/74.

  9. Angela Reply

    Ciao Delmo,finalmente sono riuscita a vederti e per ben due volte,a Verona e a Genova. Inutile dirti che sei sempre stato e sempre sarai la colonna sonora della mia vita… Nel bene e nel male. Sono ben trent’anni che ti stò dietro anche quando mio padre mi diceva:che razza id musjca a ra sa chi! ma sotto sotto piacevi anche a lui che era un ribelle di natura. Avrei voluto gridarti ti prego fammi salire cantiamo insieme hai scelto me. Ma sono rimasta li a guardarti emozionata come al primo appuntamento.Sotto gli occhi del mio compagno che ormai si è rassegnato nel vedere che anche nostra figlia di 5 anni è tua “fan”. Capisco che conoscerti è come chiedere la luna. Spero di poterti rivedere. Continua a farci sognare ne abbiamo tutti un gran bisogno. Un abbraccio.

  10. Davide di Benevento Reply

    Adelmo,
    anch’io mi permetto di chiamarti così perchè ti sento cosi vicino che non so descriverlo…da ragazzino quando mio padre in macchina, mentre andavamo in cerca di funghi nel bosco,metteva la tua cassetta dalla prima all’ultima canzone le ascoltavo e mi facevano volare con la fantasia…immaginavo di volare fra le nuvole mentre le tue parole risuonavano,poi quando iniziava Diamante ricordo che nessuno di noi cantava ma ascoltavamo come incantati…
    Questo per dire che dalla prima volta ti ho amato…sei immenso…e come ho sempre pensato e come disse un giorno Bono,sei come una quercia…meraviglioso!!!
    Non so se leggerai mai questo messaggio ma,sappi che ringrazio il tempo che mi ha fatto nascere negli anni 80 per godere della tua meravigliosa musica!!!

  11. gabriella venturelli Reply

    Grazie Zucchero
    per tutto quello che mi trasmetti con le tue parole e la tua musica ormai geniale . Ho letto il tuo libro e mi sono commossa! …..il mio sogno ?conoscerti di persona ,potere avere due righe scritte da te sul mio libro : abito in un paesino dell’entroterra Ligure, spero che questo sogno possa un giorno diventare realtà. ciao ti voglio bene!
    Gabriella.

  12. Dora Reply

    Ho assaporato 4 serate/concerti del CHOCABECK Tour: dalle prove generali della data ZERO di Jesolo, alla’Arena di Verona (sotto una pioggia scrosciante e torrenziale – è stato IL Concerto dall’atmosfera speciale e intima), al Palaverde di Treviso e concluso con la chisura del Tour a Padova (una figata di concerto!).
    Sono stati tutti concerti STRAbellissimi, meravigliosi; mo sono divertita, ho ballato e cantato e ad ogni concerto ho
    provato nuove emozioni e colto sfumature nuove. Complimenti a tutta la FAVOLOSA BAND: a Mario sempre così preciso, alla bellissima e potente voce di Kate, a Polo grande musicista, ad Adriano e suoi potenti muscoli, a David e al nuovo tastierista (entrambi dallo stile molto definito e diversi). Complimenti ai fiati: a James e al suono caldo del suo sax, a Massimo e Beppe che hanno arricchito e acceso molti pezzi/canzoni. Complimenti alla nuova sessione archi: ai giovani Simone e Luca e ad Enrico: mi sono piaciuti tantissimo. E OVVIAMENTE COMPLIMENTI AL GRANDE ARTISTA CHE è ZUCCHERO CHE HA SAPUTO METTERE ASSIEME 11 MUSICISTI DI GRANDISSIMO LIVELLO E IMPASTARE UN SUCCESSO MONDIALE: IL CHOCABECK TOUR CHE SARà PER SEMPRE NEI NOSTRI CUORI E NELLA STORIA DELLA MUSICA BLUES! GRAZIE ZUCCHERO PER TUTTE LE CANZONI CHE HAI CANTATO PER NOI E PER IL TUE GRANDE LAVORO! Spero che vi siate divertiti tutti anche se stavate sul palco a sudare e lavorare duro! Kisses Dora (Venice Area) PS Nel tuo nuovo romanzo hai avuto il coraggio di metterti ancora più a nudo! Sei proprio un uomo molto coraggioso e anche per questo ci piaci così tanto! Thanks-Love Dora

  13. ALESSIO LUPI Reply

    CIAO MI RICORDO DEL GRANDE CONCERTO TUO A FIRENZE NON ME LO DIMENTICHERO MAI!
    UNA VOLTA VOGLIO VENIRE A TROVARTI A CASA ALMENO SI STA UNA GIORNATA INSIEME!
    UN ABBRACCIO MITICO ZUCCHERO

  14. Lorenza Reply

    Ciao Adelmo,
    A Verona c’ero, a Bologna pure, ora ti aspetto a Reggio Emilia il 21/12.
    Non vedo l’ora di rivire tutte le emozioni che da palco sai trasmettere
    Grande Delmo vai avanti sempre così!!
    Lorenza

  15. francesco sebastianelli Reply

    Sei un grande cantatore e un grande musicista!!!
    Le tue canzoni mi hanno accompagnato fin qui’, facendomi vivere delle grossi emozioni.
    ” IL BLUES NON MORIRÀ MAI”.

  16. Marianoemi Reply

    Ciao Zucchero,
    martedì 20 dicembre sarò al Valli per ascoltarti. Non vedo l’ora!!!
    Mi piacerebbe che tu cantassi “Tobia”. Sono volontaria dell’ENPA al Canile/Gattile di Villa Cella/Roncocesi e questa canzone mi piace molto.
    Perchè non vieni a trovarci?
    Ti aspettiamo!!!!!!!!!!!!!!!

  17. Leilha Reply

    … vorrei poter riuscire a parlare con un artista in gamba come te.. scrivere sui forum,siti ufficiali e così via non basta…a volte nella vita si ha bisogno di risposte,soprattutto quando certe persone sono in grado di provocare in te sentimenti indescrivibili; proprio come accade quando ascolti una canzone..
    …si quando quelle note,quando ogni singola nota riesce a toccarti fino in fondo,riesce a farti vibrare l’anima…note intrecciate a parole tirano fuori emozioni,opinioni e quant’altro..
    Immagino che molto probabilmente queste piccole righe forse non verranno nemmeno lette da te però mi auguro che questo venga preso in considerazione e che a breve noi fan riusciremo ad avere delle tue risposte.
    So di molti artisti che addirittura chattano con i propri fan…vorrei riuscirlo a fare anch’io con te! :)
    Ps: purtroppo sono molto distante da reggio emilia e quindi non potrò avere come regalo un tuo concerto ma spero che nel nuovo anno avvierai un nuovo tour… :) se posso complimenti anche per la magnifica voce di tua figlia, quest’estate qualche mese dopo il tuo concerto a Roma è venuta a cantare proprio nel mio paese! Spero tanto a presto.. :D

  18. mario Reply

    Ciao Zu, tu sei un grande Uomo e la tua Vita dimostra che ora i tuoi legami sono sempre più intimi ai tuoi amici e alla tua terra, hai fatto un bellissimo disco complimenti, il tour va alla grande e in molte occasioni mi è capitato x rispetto di arrivare molto vicino a te con la voglia immensa di salutarti, ma sia da parte mia che da parte di molti altri miei amici e conoscenti, non è mai stato possibile avvicinarti, sempre per colpa di un’unica persona, ovvero la tua assistente attuale, di cui non faccio il nome, una persona davvero antipatica, probabilmente piena di paure e frustrata, che convinta di avere un grande Potere, non permette di avvicinarti, e risulta sempre molto scontrosa e sgarbata, una vera penalità per la tua vita. L’assistente precedente…era moooolto ma molto meglio, magari anche coi suoi difetti…ma stai sicuro che con questa qui…tu nn sei ne libero ne tanto meno puoi sentirti al sicuro. Lei fa molti doppi giochi…e bypassa un mare di cose, si comporta in modo molto immaturo…nemmeno un bambino farebbe i suoi errori nel gestire i tuoi interessi. Fossi in te assumerei davvero un altra, che abbia rispetto e gioia x i tuoi fans, che sono grazie a loro che comprano ancora oggi i tuoi dischi, che tu sei ancora in AUGE e di Alto Livello. Pensa a questo mio personale sfogo. Pensa a lavorare su te stesso, pensa a farti trattare al Meglio, pensa ai tuoi migliori amici e scusa lo sfogo…ma è xkè ti voglio bene che ti dico questo. GRANDE ZU…CIAO…Anch’io VEDO NERO…da Sempre.

  19. Hilary Reply

    Le emozioni che trasmetti sono indescrivibili …impossibile non venire ai tuoi concerti…pero’ trasmettere in diretta rai un concerto lo trovo poco corretto a chi x venirti a sentire paga il biglietto…aspettare qualche giorno non cambiava nienta x chi lo vede da casa!!!

  20. Gian Antonio Reply

    Adelmo ovvero Zucchero, ringrazio te e la RAI per il concerto che ci permetterai di vedere su RAI due domani Martedì 20 dicembre 2011.
    Io sono di Reggio Emilia ma ora abito a Borgo val di Taro e per mè sarebbe stato impossibile venire a Reggio sia per questioni economiche che di salute, così in casa di un amica vedrò il tuo concerto
    Grazie Buon Natale, a te Irene Alice e tutta la famiglia fino al piccolo Blu
    Gian Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright Zucchero & Fornaciari Music Srl 2016 - Tutti i diritti riservati

UNIVERSAL MUSIC ITALIA s.r.l. Via Benigno Crespi, 19 - 20159 Milano P.IVA IT03802730154

Powered by imSocial