1997 – 1998

Viene pubblicata la versione limitata di THE BEST OF ZUCCHERO SUGAR FORNACIARI’S GREATEST HITS con un cd singolo in omaggio dove sono incisi i brani: "It’s all right (la promessa)" e "Nothing to lose".

Nei negozi si può trovare il cd singolo MENTA E ROSMARINO con incluso "Un piccolo aiuto" (featuring Eric Clapton) registrazione eseguita al "Pavarotti International".

Esce la versione spagnola del THE BEST OF ZUCCHERO SUGAR FORNACIARI’S GREATEST HITS le traduzioni dei brani inediti sono effettuate da: Andreu e Ortiz Martin.

Viene invitato a un programma tv francese e canta con i Texas la canzone "The letter".

Riparte il THE BEST OF ZUCCHERO SUGAR FORNACIARI’S GREATEST HITS tour che andrà in Sud America, negli Stati Uniti e in Europa con una band formata da: Luciano Luisi (tastiere), Polo Jones (basso), Mario Schilirò (chitarra), Derek Wilson (batteria), Lisa Hunt (cori), James Thompson e Massimo Greco (fiati).

Per il mercato sud americano viene stampata una versione ridotta della raccolta di successi intitolata 12 EXITOS.

A favore di Rain Forest viene fatto un concerto al Carnegie Hall di New York organizzato da Sting e la moglie Trudy con la partecipazione di molti grandi artisti; Zucchero esegue il brano "Va, pensiero (fly, thoughts)" che sarà incluso nel cd CARNIVAL.

A Napoli fa un concerto in diretta tv per la Telecom alla formazione che lo accompagna vengono aggiunti per l’occasione: Manu Katchè(batteria), Stevie Winwood (piano), Roberto Manzin, Giuliano Giannini (fiati), Vanessa Mulder e Veronique Mendy (cori).

Si conclude il tour con un mega raduno del fans club, ospiti in alcune date di quest’ultimo tour Corrado Rustici, Stevie Winwood e Manu Katchè.

Esce nei negozi la colonna sonora del film "Prince valiant" dal titolo PRINCE VALIANT ORIGINAL SOUNDTRACK dove canta in coppia con Alannah Miles il brano "What are we waiting for".

Quinta edizione dell’appuntamento "The Sugar Night", Zucchero sale sul palco e canta "Il mare…", "Rispetto", "Va’ pensiero", "Così celeste" e "X colpa di chi?".

Viene pubblicato il disco THE BLUES COLLECTION, dove Zucchero accompagnato dalla sua band esegue insieme con Buddy Guy il brano "Before you accuse me" registrazione effettuata al "World Rhythm Festival".

In occasione della "Mostra del cinema di Venezia" si esibisce con Gerard Depardieu cantando il brano "Un piccolo aiuto" che in Francia viene pubblicato come singolo: i proventi sono devoluti in beneficenza alla fondazione per la ricerca e la prevenzione dell’AIDS presieduta dal prof. Montagnier.

Alle registrazioni del video di "Va, pensiero" partecipa Gerard Depardieu.

Ospite di Bocelli, duetta con il tenore il brano "Miserere" accompagnato dall’orchestra filarmonica italiana dir. Marcello Rota; la serata viene filmata dalla televisione americana e viene messa in vendita come videocassetta con il titolo di ANDREA BOCELLI A NIGHT IN TUSCANY.

Esce DEUCES WILD un tributo a B.B. King, Zucchero interpreta con il leggendario bluesman il brano "Let the good times roll".

Per Natale viene ristampato THE BEST OF ZUCCHERO SUGAR FORNACIARI’S GREATEST HITS con l’aggiunta del brano "Va, pensiero".

Vengono stampati i brani "Mama" con Johnny Hallyday e "Un piccolo aiuto" con Gerard Depardieu, che fanno parte della versione aggiornata del THE BEST OF ZUCCHERO SUGAR FORNACIARI’S GREATEST HITS francese.

1998

Per la colonna sonora del film "Widows", Zucchero esegue il brano "Happy birthday to me" il titolo del cd è ORIGINAL SOUNDTRACK WIDOWS.

Si esibisce a New York in occasione del "Annual Grammies Award" invitato da Luciano Pavarotti canta "Va, pensiero".

Viene invitato da Roman Polanski a Gstaad, città dove si svolge il "Cinemusic International Festival", affiancato da Vangelis e da una grande orchestra esegue "Va, pensiero".

Esce un tributo ad Elvis Costello intitolato BESPOKE SONGS, LOST DOGS, DETOURS & RENDEZVOUS SONGS OF ELVIS COSTELLO nel quale è incluso il brano "Miss mary".

Anche quest’anno è ospite al "Pavarotti International" dove esegue "Va, pensiero" con Luciano Pavarotti, "Menta e rosmarino" e con i vari ospiti della serata canta "Peace wanted just to be free"; uscirà il video mentre dal cd verrà esclusa "Menta e rosmarino" il titolo sarà PAVAROTTI & FRIENDS FOR THE CHILDREN OF LIBERIA.

Sesta edizione dello "The Sugar Night".

Il brano "Let the good times roll" registrato con B.B. King viene inserito nella colonna sonora del nuovo film di Sharon Stone "The mighty" in Italia presentato con il titolo di "Basta guardare il cielo".

Il nuovo album viene anticipato dal singolo BLU che, viene presentato il giorno del suo compleanno.

Viene pubblicato BLUESUGAR in versione italiana e inglese, i musicisti che hanno suonano sono: Zucchero, Corrado Rustici (chitarra/tastiere), Michael Urbano (batteria) e Benny Rietveld (basso); collaborano alle registrazioni: Mark Feltham, Massimo Marcolini, Will Malone, Katie Kissoon, Shirley Goss, Mino Vergnaghi e Leonardo Rosi; come ospiti sono presenti: Stevie Winwood e Irene Fornaciari; gli autori sono: Zucchero, Rosi, Marcolini, Panella, A. Fornaciari, I. Fornaciari, Farè, Tonet, Cogliati, Buchanan, Bono e Bazilian.

Alla presentazione del nuovo disco viene donato anche il CD TICKET, il nuovo biglietto per i concerti di Zucchero che si può anche ascoltare; nel cd è inciso un blues acustico inedito.

Ad una trasmissione televisiva esegue insieme con Sheryl Crow "Blue".

E’ in vendita la versione natalizia di BLUESUGAR con una confezione ricoperta da un pezzo di stoffa ghepardata.

  • Universal Music Italia, via Benigno Crespi 19, 20159 Milano, P.I. 03802730154